Come creare una web community

Quando si fa partire un nuovo sito, che sia un blog, un social network o un forum, partirà senza utenti registrati e senza un pubblico di lettori. Il primo obiettivo di chi inizia un’attività sul web è quindi quella di far crescere la propria comunità.

La costruzione di una community è un lavoro che non finisce mai e bisogna porre attenzione alla strategia di espansione anche quando la community raggiunge considerevoli dimensioni.

La cosa principale da capire è che per far crescere una community bisogna assecondare le necessità degli utenti. Bisogna chiedersi che cosa attrae i nostri visitatori al sito e che cosa li invoglia a tornare? Capito questo dobbiamo trovare il modo di fargli venire voglia di comunicare a tutti quello che succede sul sito.

Cosa fare per far decollare una web community da zero?

Una community si espande da sola quando è ricca di persone e contenuti. Attrae attenzione e rende i visitatori casuali curiosi e interessati. Per poter avere i primi importanti utenti non bisogna fare grandi sforzi come si crede ma basta coinvolgerli nel progetto e offrirgli degli incentivi di crescita.

Le persone visitano un sito regolarmente quando da questo trovano sempre informazioni interessanti che riguardano la nicchia che la community copre e tenderanno a partecipare attivamente chiedendo e offrendo la propria esperienza.

Quindi una volta capito cosa cercano gli utenti interessati ad un determinato argomento non vi rimane che fare pochi semplici passi per fare in modo che i primi utenti registrati abbiano voglia di partecipare attivamente ;)

Rendete gli utenti  popolari. Create subito un meccanismo per il quale gli utenti più attivi abbiano una visibilità maggiore. La competizione invoglia a tornare sul sito e costruire il prorprio profilo partecipando attivamente alla community.

Organizzate un gruppo di esperti. Ogni community si basa su poche persone che sono i responsabili di tenere aggiornati i contenuti in maniera tempestiva e rispondendo a qualsiasi domanda che viene posta alla community.

Date qualche riconoscenza. Non parliamo perforza di soldi a volte basta concedere dello spazio pubblicitario o anche solo uno spazio in evidenza per l’utente. L’importante è che abbia la percezione che cio che sta facendo ha un ritorno.

Se possibile trovate un obiettivo comune. Le comunità di persone si legano maggiormente se hanno un obiettivo da raggiungere esterno alla comunità.

Aumentare l’interazione tra utenti. Avete presente il successo di myspace? Una community essenzialmente formata dall’interazione degli utenti più che dalla qualità del sito stesso. Gli utenti amano personalizzare le proprie pagine sul web.

Non ultimo curate l’ottimizzazione del sito per ricevere regolarmente traffico dai motori di ricerca. I visitatori che atterreranno sulle vostre pagine sono i vostri potenziali utenti registrati.

{lang: 'it'}